22 marzo 2010

Biscotti Salati al Curry con Semi di Papavero

Posted in antipasti e fingerfood, curiosità, Le mie ricette tagged , , , , , , , , , , , a 7:01 pm di pixel3v

SOTTOTITOLO: Taste, in Viaggio con le Diversità del Gusto @ Stazione Leopolda (Firenze) 13/15 marzo 2010

Dal 13 al 15 marzo 2010, alla Stazione Leopolda di Firenze si è svolta la quinta edizione di Taste – in Viaggio con le Diversità del Gusto, il salone dedicato alle eccellenze del cibo italiano e alle biodiversità della tavola nell’era globale, un’esperienza divertente e coinvolgente, alla scoperta dei tanti modi in cui oggi si esprime e si sperimenta il gusto. L’evento era suddiviso in 5 padiglioni:
Taste Tour
, il percorso di degustazione dei prodotti proposti dalle aziende, per conoscere e approfondire le ricchezze gastronomiche del nostro Paese: dalla vellutata al tartufo nero ai cioccolatini al Parmigiano, dalla passata di pomodorini Prunilli al miele d’erba medica, dalla pasta secca all’uovo lavorata a mano su trafile di bronzo al prosciutto al forno medievale, fino al formaggio stagionato di latte di bufala, la confettura all’aceto balsamico e la marmellata di olive taggiasche…;
Taste Tools
, gli oggetti di food & kitchen design, i capi di abbigliamento, le attrezzature tecniche e professionali per la tavola e la cucina;
Taste Shop
, il negozio dove acquistare i prodotti esposti e degustati, una sorta di department store dei cibi esclusivi;
Taste Ring
, una serie di talk show e di incontri con i protagonisti della cultura della tavola, dedicati ai temi più curiosi e caldi del lifestyle legato al gusto, agli abbinamenti imprevedibili tra il cibo e i più disparati aspetti della vita sociale, economica e culturale;
Taste Press
, l’area dove viene presentata una selezione di riviste e di progetti editoriali dedicati all’eno-gastronomia.
Taste ha raccontato e mostrato le radici della cultura enogastronomica italiana, la sua straordinaria pluralità e capacità di essere patrimonio internazionale. Al centro del progetto espositivo, il gusto come valore in ascesa della nostra epoca, dove si combinano una pedagogia della nutrizione, l’estetica e il design, l’uso di tutti i nostri sensi e le diverse versioni del lifestyle contemporaneo (fonte: Pitti Immagine).

Qui vi lascio un contributo della giornata, (riprese e post-produzione by Luca del Grande)… Niente musica oggi quindi, ma video 😉

Il mio post arriva un po’ tardi, lo so, ma la manifestazione ha avuto così tanto successo che sicuramente potrete appuntarvelo per il prossimo anno. Inoltre, il mio post è anche un pretesto per introdurre questa mia ricetta: i Biscotti Salati al Curry con Semi di Papavero. Eh sì, perché tra tutte le delizie che io, Claudia, Nicola e Luca abbiamo degustato al Taste, questi biscottini mi hanno colpita in modo particolare, e non appena mi è stato possibile ho provato a riprodurli! Ecco quindi la ricetta di questi straordinari biscotti salati:

INGREDIENTI (per circa 60 biscottini rotondi dal diametro di 4 cm)
300 gr. di farina 00
150 gr. di burro
½ bicchiere di latte
4 cucchiaini colmi di curry
3 cucchiaini rasi di semi di papavero
1 cucchiaino colmo di sale

PREPARAZIONE
Mescolate la farina, il curry, i semi di papavero ed il sale. Aggiungete quindi il burro precedentemente fuso ed il latte, poco alla volta, mescolando bene. Se la pasta vi sembra troppo dura aggiungete altro latte, ma senza esagerare. A questo punto stendete l’impasto (non troppo basso) e intagliate i biscottini nelle forme che preferite (io li ho fatti rotondi). Infornate a 180°  C per 20/25 minuti. Servite a temperatura ambiente.

5 febbraio 2010

World Nutella Day 2010: il mio contributo! Sorrisi di Sfoglia Ripieni di Nutella

Posted in curiosità, dolci & desserts, Le mie ricette, piccola pasticceria "morbida" tagged , , , , , , , a 4:11 pm di pixel3v

Girovagando sul web a notte inoltrata (alle 22,00 avevo sonno.. poi misteriosamente è passato 😀 ), ieri sera (ehm… stamattina) ho scoperto con somma gioia che oggi, 5 febbraio 2010, Sara di Ms. Adventures in Italy e Michelle di Bleeding Espresso (e Shelly di At Home in Rome, con lo spirito) hanno solennemente indetto il “World Nutella Day 2010”, a celebrazione della famosissima crema di nocciole 😀
Io non sono amante della Nutella, nel senso che se passo nel reparto cosegolosemaipocaloriche del supermercato sono più attratta dalle patatine nel sacchetto (aromatizzate al pollo arrosto, al prosciutto, al formaggio caprino… madò che schifo che mi faccio) che non dai dolciumi… Però in onore dei pomeriggi adolescenziali passati col dito nel vasetto (pochi, ma buoni) ho deciso con entusiasmo di partecipare all’evento 🙂
La ricetta è semplicissima e veloce, ma gustosa lo è per forza: ecco qui i miei Sorrisi di Sfoglia Ripieni di Nutella 😀

INGREDIENTI (per 18 sorrisi)
2 confezioni di pasta sfoglia (da 230 gr. l’una)
200 gr. di Nutella (1 bicchiere classico, per intendersi)
zucchero a velo
cacao amaro in polvere

PREPARAZIONE
Stendete la pasta sfoglia col mattarello. Usate un piattino delle tazzine da caffè come stampino, per ricavare dei dischi (a me ne sono venuti 9 con ogni rotolo di pasta sfoglia, 7 subito e altri 2 rimettendo insieme e ristendendo col mattarello i ritagli avanzati). Spalmate ogni disco con la Nutella (indicativamente un cucchiaino colmo per ognuno), lasciando libero all’incirca 1 cm di bordo. Chiudete i dischi a mezzelune schiacciando bene i bordi affinché non si aprano durante la cottura. Ponete i sorrisi su una teglia ricoperta con carta da forno e infornate a 200° C per 15 minuti, 20 al massimo. A cottura ultimata, spolverate con lo zucchero a velo e col cacao amaro in polvere.

Ecco il link all’evento: http://www.nutelladay.com/.
E… Buone scorpacciate dolci (oggi chiunque può trasgredire 😉 )!

Edit: da oggi si cucina con la musica!!! Cosa mi ha ispirato oggi?
Pink”, degli Aerosmith 8)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: